24.9 C
Bastia Umbra
29 Giugno 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Nazione

Squadra rinnovata nel match con la Massese

acbastiaQui Bastia

Bastia- OGGI, NEL MIRINO del Bastia c’è la Massese, gara esterna che chiude il 2014, anno né fortunato, né felice per la squadra umbra. Da due settimane la rosa è stata ridefinita portando a 14 le uscite e alcuni acquisti. Ha lasciato la società biancorossa Bianchi, andato a Fano. Sono stati ingaggiati due centrocampisti Domenico Pingue (cl. 92) e Alfonso De Feo (’91), che saranno in campo oggi al posto di Bianchi e dello squalificato Marchetti. Assente per motivi di famiglia Cibocchi che una settimana fa ha esordito contro lo Spoleto. E’ così tornato protagonista il Ds Agostino Milioto che ha portato a Bastia anche l’attaccante Cosimo Sarli, 35 anni, e il difensore Samuele Ciccioli, 22enne, volto noto e amato a Bastia. Entrambi non sono fisicamente a posto. «Mi è stato chiesto di trovare giocatori per la battaglia spiega Milioto e questo ho fatto». La lotta per la salvezza dovrà essere confermata anche oggi con un risultato positivo. BASTIA (3-5-2): Tajolini, Ferri, Bellucci Costantino, Vilkaitis, Cristaudo, Locchi, Pingue, Bura, De Feo, Belli. Allenatore: Mattoni.

Lascia un commento