34.6 C
Bastia Umbra
2 Luglio 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Nazione

Rimasto disoccupato, si dà al furto di pneumatici

LADRO SMASCHERATO DAI VIDEO DI SICUREZZA

EX IMPRENDITORE EDILE Ammonta a mille euro il valore delle sei gomme trafugate nel «colpo»
BASTIA UMBRA DENUNCIATO per furto un ex imprenditore edile albanese di 45 anni accusato di aver rubato sei pneumatici per un valore complessivo di oltre mille euro. L’UOMO è stato identificato grazie alle telecamere di sorveglianza del cortile di casa del bastiolo derubato soltanto poche ore prima. Nei filmati hanno spiegato gli investigatori si vede chiaramente che l’albanese entra nel cortile dell’abitazione con una zappa in mano per un primo sopralluogo; un’ora dopo torna, imbraccia i pesanti pneumatici e si dirige verso la propria autovettura per caricarli e portarseli via. GLI AGENTI del commissariato di Assisi, diretto dal commissario capo Francesca Di Luca, sono però riusciti ad acciuffare lo straniero dopo la denuncia dell’uomo di Bastia Umbra che aveva subito il furto. La pattuglia ha subito acquisito i video delle telecamere di sorveglianza, riconoscendo in pochi minuti l’autore del furto. Si tratta hanno spiegato ancora gli investigatori di un albanese residente a Petrignano e da settembre cittadino italiano, ex imprenditore edile, da tempo senza stabile occupazione con diversi precedenti per lesioni, minacce, ingiurie, danneggiamento e molestie alle persone. QUANDO gli è stato mostrato il video ha tentato di dichiararsi estraneo ai fatti ma di fronte all’evidenza delle immagini riprese dal circuito di sicurezza non ha potuto far altro che allargare le braccia e confessare. Ormai scoperto, ha indicato agli agenti il capannone dove le gomme erano state occultate, nascoste nel portabagagli dell’auto. Gli pneumatici sono stati riconsegnati al proprietario. E.B.

Lascia un commento