22.4 C
Bastia Umbra
26 Giugno 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Nazione

Ex piano mattatoio, il Pd chiede il rinvio

piazza mercatoDOMANI SE NE PARLA IN CONSIGLIO COMUNALE
RECUPERO URBANISTICO
Il vicesindaco Fratellini «Siamo in dirittura di arrivo dopo tanti anni»
BASTIA UMBRA RITORNERÀ presto in consiglio comunale il piano di recupero urbanistico dell’area ex Mattatoio per l’esame delle osservazioni. Ne sono state presentate 4: rispettivamente dal Pd, dalla consigliera Carosati (sinistra e già candidata sindaco), movimento Cinque Stelle e una dalla Confcommercio. «SIAMO in dirittura di arrivo ha dichiarato il vicesindaco Francesco Frattellini, assessore all’urbanistica di una vicenda aperta da tanto tempo che chiede una risposta chiara e trasparente, prima di tutto nell’interesse della città. La questione sul tavolo da oltre 15 anni è stata affrontata da 4 amministrazioni comunali dei sindaci: Bogliari, Lombardi e ora Ansideri. Gestita prima dalla società Coop Centro Italia, è passata mediante scambio con l’area ex Pic alle imprese edili di Falcinelli e Lunghi, che chiedono di fare presto. I due imprenditori hanno partecipato l’altra sera alla riunione della maggioranza comunale per ribadire l’intenzione di aprire il cantiere, garantire lavoro alle loro imprese e un importante investimento per la città. La riunione è stata preceduta da altre dei singoli partiti e movimenti del centrodestra. Si è conclusa, l’altra sera, con un parere largamente condiviso sul metodo per dare una risposta definitiva alle osservazioni presentate. QUELLA della Confcommercio chiede una diversa collocazione dei parcheggi e degli spazi per il commercio. Si vorrebbe in qualche modo recuperare la previsione del primo piano urbanistico che prevedeva il parcheggio sotterraneo in piazza Togliatti al quale poi si è rinunciato, quando è emerso che l’investimento non era finanziariamente sostenibile. m.s.

Lascia un commento