12 C
Bastia Umbra
6 Dicembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Corriere dell'Umbria

L’attacco del Pd:“Il metano va pagato in base al consumo”

Proteste

BASTIA UMBRA “Perché si paga il costo presunto del metano e non il consumo effettivo?”.A chiederselo è il Partito democratico bastiolo, che in una nota segnala che “la società che gestisce il metano continua ad addebitare il costo presunto e non quello rilevato dai cittadini attraverso il meccanismo dell’auto lettura.Per quale ragione – si domanda il Pd – gli utenti del servizio devono sborsare una cifra molto più elevata rispetto al reale consumo? Chiediamo al sindaco se questo è quanto stabilisce la convenzione con questa azienda: questi infatti sono i problemi quotidiani che assillano i cittadini e sarebbe quanto mai opportuno e doveroso occuparsi e farsi carico di questo piuttosto che del fatto che i cittadini sostano nel vicolo davanti agli uffici suddetti”.Nel frattempo, continua il ciclo di incontri “Dal primo all’ultimo” della candidata alla poltrona di sindaco per il centrosinistra Simona Carosati, che stasera farà tappa a Ospedalicchio in un incontro pubblico in programma per le 21 all’hotel Lo Spedalicchio in piazza Bruno Buozzi.
L’obiettivo di questo genere di iniziaative è quello di definire il programma politico del centrosinistra in vista delle prossime elezioni comunali per cercare di riconquistare il Comune.

Lascia un commento