15.7 C
Bastia Umbra
10 Dicembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Corriere dell'Umbria

Il Deruta chiede spazio ma il Bastia non ci sta Sentite l’ex Stoppini

STOPPINIIL DERBY/2-Entrambe le compagini hanno dovuto fare i conti con la pioggia
Biancorossi in formazione tipo Tra gli azzurri Farnesi per Antonelli

BASTIA UMBRA Nella giornata dei derby fari puntati sul “Comunale” di Bastia Umbra.
Qui Bastia Se la campanella d’allarme,suonata al termine del primo tempo a Scandicci,è stata sentita dalla squadra del Bastia, lo si saprà solo oggi dopo la sfida derby con il Deruta.“Dopo una sconfitta e soprattutto dopo una sosta,ripartire bene,è sempre un’incognita-puntualizza subito l’esterno basso,Stoppini ex Deruta- sicuramente però queste due settimane ci sono servite molto per ricaricare le pile.Dobbiamo fare risultato anche se non sarà facile domare questo Deruta. Infatti,loro non sono una squadra in crisi come cerficherebbe la posizione di classifica. Non si impedisce per caso una vittoria ad una big del campionato come il Foligno e quel risultato conseguito, basta e avanza per descrivere la loro vitalità.Credo però che la nostra voglia di riscatto alla fine avrà la meglio a patto però, che restiamo uniti, compatti e concentrati come squadra”. Molto saggio questo avvertimento di Stoppini Purtroppo le copiose precipitazioni dei giorni scorsi non hanno permesso alla truppa di Massimo Cocciari di sostenere i soliti carichi di lavoro stabiliti dal preparatore Gabrielli. La gentile ospitalità offerta dai soci del centro sportivo di Tordandrea, ha risolto in parte tutti i problemi.Assente Ciccioli,squalificato, Cocciari si ritrova a disposizione l’intera rosa.Recuperati pure gli acciaccati Mattia, Bianchini, Palavisini e Noviello.
Qui Deruta Il Deruta è pronto per affrontare un’altra partita fondamentale per nutrire ancora la speranza di poter competere al raggiungimento dei play-out.L’avversario è forte e per di più smanioso di far bene. La squadra derutese dal cantosuo,malgrado le difficoltà di allenamenti per via dei campi resi impraticabili causa le piogge incessanti di questo periodo – che l’ha costretta a peregrinare da un impianto all’altro di tutto il territorio derutese-si è preparata con molto scrupolo.La società ancora ci crede,il presidente Fuccelli ha spronato i suoi ragazzi affinchè possano trarre il massimo risultato sfruttando il lavoro e la prova confortante nell’ultima partita di campionato. Tecnico e giocatori sono della stessa opinione, per questo hanno fatto sapere che daranno il massimo per poter conseguire un risultato che li tenga agganciati al lotto delle squadre che sono in competizione per la salvezza. Il tecnico Mattoni pare orientato a schierare la formazione che uscita indenne dal confronto con il Foligno con l’unica variante di Farnesi al posto dello squalificato Antonelli.

Così in campo

BASTIA(4-4-2) Pino; De Pasquale, Pierotti, Cossù, Stoppini;Toma, Mattia, Marchetti, Baccarin; Bianchini(Noviello), Fontanella. All. Cocciari
DERUTA(4-4-2):Cunzi;Bellucci,Eramo,Pilleri, Castellucci; Pacalau, Arcioni, Farnesi, Khribech; Lepri e Fondi.
ARBITRO:Bruni di Fermo. Leonello Carloni Giuseppe Martini

enbsp;

enbsp;

Lascia un commento