15.7 C
Bastia Umbra
10 Dicembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Corriere dell'Umbria

In fiamme la soffitta, paura per due famiglie

pompieri.bmpL’incendio in via della Libertà. La palazzina non ha avuto ingenti danni se non all’ultimo piano

BASTIA UMBRA Dieci uomini e tre mezzi per spegnere l’incendio di una soffitta, sviluppatosi in una palazzina abitata da due famiglie, fortunatamente illese.
Momenti di paura nel tardo pomeriggio di ieri nel centro di Bastia Umbra, in via della Libertà,quando la soffitta di una palazzina ha preso improvvisamente fuoco per cause ancora da chiarire: i danni sono stati registrati soprattutto all’ultimo piano dello stabile (causati dalle fiamme ma anche dal fumo che ha annerito le pareti),mentre pianoterra e primo piano non hanno subito alcun danno e la palazzina è, ultimo piano escluso, del tutto integra.
I vigili del fuoco- dal distaccamento di Assisi, più un’autoscala del distaccamento di Foligno e un’autobotte dalla sede centrale di Perugia – sono arrivati sul posto viste le tante chiamate di soccorso giunte al 115 dagli abitanti di case adiacenti la palazzina che avevano notato fumo e fiamme uscire da una finestra.I vigili del fuoco,muniti di appositi respiratori, hanno inizialmente tentato di entrare nella soffitta dalla scala interna, per poi usare l’autoscala,arrivata da Foligno, ed’aggredire’ le fiamme dall’esterno. Dopo aver spento l’incendio – alimentato soprattutto da vecchi mobili
e suppellettili presenti nel locale – i vigili del fuoco assisani, perugini e folignati hanno provveduto allo svuotamento della soffitta, allo spegnimento dei piccoli focolai e a ‘ripulire’ l’aria della soffitta con un motoventilatore.
L’intervento è terminato intorno alle 20 di sera: come detto, da un primo esame la struttura non ha subito gravi danni, escluso ovviamente il locale dove l’incendio è nato.
Fla.Pag.

Lascia un commento