9.8 C
Bastia Umbra
3 Dicembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Sport

Per la Edil Rossi Bastia il prossimo impegno in trasferta è a Casette D’Ete

Paffarini Marta

BASTIA UMBRA (PG) – Nona giornata del girone di andata nella serie B1 femminile ed ultima trasferta dell’anno, una partita che assume importanza capitale per la Edil Rossi Bastia che punta a rimanere ai vertici della classifica.
Sabato scorso le biancoazzurre sono riuscite a prendere tre punti tornando nella scia dalla fuggitiva Pesaro (-2) ed incalzando Perugia (-1), ma il sesto successo stagionale ha contribuito anche a superare la Azzurra Casette D’Ete, avversaria di questa domenica 15 dicembre che ora insegue staccata di una lunghezza.
Le bastiole hanno un impegno difficile sulla carta, ma arrivano all’appuntamento in ottima condizione psico-fisica, avendo ritrovato la terza piazza, l’ultima valevole per l’accesso agli spareggi promozione.
Consolidare la posizione è possibile, sono tanti gli scontri diretti tra squadre che hanno gli stessi obiettivi ed una combinazione positiva di risultati permetterebbe alle ragazze del presidente Fabio Rossi di allungare il passo.
La squadra marchigiana, che è uscita dalla zona play-off proprio nell’ultimo turno, può contare sul sostegno dei suoi tifosi ma non potrà contare sulla centrale Claudia Di Marino che sabato è incappata in un infortunio.
Le casettarie comunque dispongono di un buon organico che ha un’età media molto giovane, squadra il cui punto di riferimento è nella schiacciatrice Monica Pierantoni, unica veterana del team.
Tra le umbre guidate in panchina dal tandem tecnico Ricci-Papini, molto importante potrebbe essere l’apporto della panchina con la regista Cecilia Crisanti pronta a dare man forte alle compagne, ulteriori miglioramenti si attendono dalla specialista della seconda linea Marta Paffarini che nelle ultime gare ha dimostrato di essere sempre molto utile.
Non ci sono scontri diretti tra le rivali che in passato non hanno mai incrociato le loro strade, questa pertanto è la prima volta che il confronto si svolge in campo e la curiosità degli addetti ai lavori è davvero elevata.
Probabile starting-six Casette D’Ete: Morolli ad alzare in diagonale con Mauriello, Rosa e Tonti al centro della rete, Pierantoni e Masotti schiacciatrici, libero Mastrilli.
Possibile formazione Bastia Umbra: Gatto in regia, Mezzasoma opposta, Ceppitelli e Tiberi centrali, Ubertini e Da Col martelli-ricevitori, Gagliardi libero.
Arbitreranno l’incontro Aldo Fogante e Michele Albergamo.

13/12/2013
Ufficio Stampa Libertas Pallavolo Bastia

Lascia un commento