12 C
Bastia Umbra
6 Dicembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Sport

La Edil Rossi Bastia batte il Todi Volley

Ricci Gian Luca

BASTIA UMBRA (PG) – Si prolunga la serie positiva delle biancoazzurre targate Edil Rossi Bastia che al Pala-Giontella infilano il secondo anello consecutivo, faticando solo nel primo set contro la velleitaria Todi Volley che stavolta è costretta ad arrestare la sua marcia.
Un successo convincente per le ragazze del presidente Fabio Rossi che hanno offerto una prestazione di sostanza, di fronte ad un buon pubblico che è intervenuto sugli spalti nonostante il sabato prenatalizio dedicato agli acquisti.
La gara comincia con le ospiti che sfruttano l’attenta difesa per andare a +3, ma le bastiole rimettono prontamente in asse e ribaltano grazie al muro di Tiberi (14-11). Per le padrone di casa è difficile prendere le misure su Mancuso e Santin che tirano a tutto braccio e la lotta gomito a gomito si protrae sino al 16-16. È Ubertini dalla battuta a piazzare il nuovo break e sul 21-17 le tuderti gettano nella mischia il neo acquisto Angelelli. La regista infonde tranquillità e permette il recupero (23-23), ai vantaggi però sono due errori suoi (una doppia ed un fallo di rotazione) a sancire l’uno a zero.
Todi torna in campo concentrata, Piccari è un orologio in seconda linea e Santin si fa sentire a muro (6-9). Le tre lunghezze di vantaggio vengono annullate da Ceppitelli che va a segno in tutti i fondamentali e mette la freccia (15-12). La ex di turno Venturi punge a rete ma le ospiti regalano qualche pallone di troppo e restano sotto (21-17). Stavolta la sostituzione è inversa, Brizi torna a palleggiare ma è tutto inutile contro una Mezzasoma in stato di grazia che procura il raddoppio.
Come da copione la terza frazione parte in salita per le bastiole che però si affidano ancora a Mezzasoma per rovesciare (7-4). Lo scollamento avviene sugli affondi di Da Col che trascina sul 13-8. L’impostazione di gioco di Gatto è fluida e manda a segno le compagne che si tengono avanti (22-15). Coach Sanna gioca la carta Quarchioni e prova a tamponare le falle ma gli errori al servizio non lo consentono, Lo Cascio (sette palle a terra nel parziale) è l’ultima ad arrendersi ma ormai il risultato è scritto. Mezzasoma fa scorrere i titoli di coda.

EDIL ROSSI BASTIA – TODI VOLLEY = 3-0
(29-27, 25-18, 25-19)
BASTIA UMBRA: Da Col 13, Ubertini 12, Mezzasoma 11, Ceppitelli 10, Tiberi 7, Gatto, Gagliardi (L1), Paffarini. N.E. – Giusti, Pani, Crisanti, Alessandretti. All. Gian Luca Ricci ed Alessandro Papini.
TODI: Mancuso 13, Lo Cascio 12, Santin 9, Venturi 5, Antignano 4, Brizi 2, Piccari (L1),  Angelelli 2, Quarchioni. N.E. – Ghezzi, Testasecca, Loddo, Ribelli (L2). All. Dario Sanna e Giuseppe Castellano.
Arbitri: Matteo Lorenzi e Rocco Brancati.
EDIL ROSSI (b.s. 7, v. 5, muri 6, errori 8).
TODI VOLLEY (b.s. 15, v. 3, muri 7, errori 11).

08/12/2013
Ufficio Stampa Libertas Pallavolo Bastia

Lascia un commento