20.9 C
Bastia Umbra
1 Ottobre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Giornale dell'Umbria

Magrini carica il Bastia: «Zero distrazioni, contro lo Scandicci voglio i tre punti»

di SONIA BALDABBARRI

BASTIA UMBRA- «Ci vuole calma e sangue freddo Lamberto Magrini come Luca Dirisio. «Non è mica la partita della vita, la gara del dentro o fuori, insomma, l’ultima spiaggia. Il desiderio di conquistare i primi tre punti in casa nostra non deve assolutamente farci perdere la lucidità».
Contro lo Scandicci il tecnico biancorosso non ammette errori. «Voglio vedere un Bastia attento, zero distrazioni».
Inizio di campionato al rallentatore, un punta in tre gare, tuttavia Magrini si mostra sereno. «Stiamo trovando la quadratura del cerchio, la squadra è pronta, bella pimpante per affrontare questo match. Sin qui le nostre prestazioni non sono state da buttare, nonostante i risultati poco incoraggianti, a mio avviso c’era solo da correggere un po’ il tiro, come è normale che sia. Ci è mancato quel pizzico in più di cinismo, la cattiveria in fase realizzativa, ragionando con i ragazzi ho spiegato loro che non dobbiamo essere belli per forza, ma concreti, meno cornicette maggiore concretezza davanti alla porta».
Il pari di Narni ha ridato morale alla truppa, in settimana si è lavorato con impegno per preparare nei minimi dettagli la gara con i toscani. «Lo Scandicci è una buonissima squadra, non dobbiamo farci ingannare dal 3-0 che hanno subito in casa sabato scorso, Ho avuto modo di vedere la partita Con l’Arezzo e mi hanno lasciato un’ottima sensazione, sono riusciti a bloccare uno, anzi, forse il migliore attacco della categoria».

Lascia un commento