14.5 C
Bastia Umbra
7 Ottobre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Giornale dell'Umbria

La Libertas Orvieto è terza in A2 ed è promossa

atletica.bmpA Bastia la formazione umbra festeggia i primi posti del kenyano Kipchumba (1500 e 5000 metri) e di Dolciami nel disco. Gandola ottimo secondo nel lungo

BASTIA UMBRA – Ottimo terzo posto della squadra maschile della Libertas Orvieto nella finale di A2 del Campionato Italiano di Società Assoluto su pista 2013 disputata sulla pista di Bastia- La formazione umbra (142 punti) è stata superata solo dall’Atletica Avis Imola che si è imposta grazie a 161-5 punti, seguita dalla Virtus Emilsider Bologna con 1.59.
Tra i risultati di maggior prestigio c’è quello realizzato nei 5-000 metri che hanno visto l’azzurro delle siepi Patrick Nasti (Marathon Trieste) cedere in 13 ’59″48 il primo posto a Paul Kipchumba Sugut della Libertas Orvieto, vincitore con il tempo di 13’5)”6l- Kipchumba si era classificato primo anche nei 1500 mt (3’44″72)- Ottimo anche il primo posto di Alessio Dolciami (56,47 metri) nel lancio del disco.
Seconda piazza per Christopher Gandola che ha ottenuto un 7,15 mt nel salto in lungo- Terza posizione per Matteo Sgrazzutti (14,40 mt nel lancio del peso), per Mirko Casavecchia (53,91 mt nel martello) e per Giacomo Galeotti (52,61 mt nel giavellotto).
I RISULTATI DELLA SQUADRA DELLA LIBERTAS ORVIETO – 100 mt: 6) Christopher Gandola ( I 1″09). 200 mt: 5) Fabio Proietti Romoli (22″53). 400 mt: 10) Alessandro Gubbini (51″05). 800 mt: 11) Alessandro Padella (2’01″06). 1500 ml: 1) Paul Kipchumba Sugut (3’44″72). 5000 mt: 1) Paul Kipchumba Sugut (13’51″61). 3000 siepi: 7) Matteo Boncio (10’03″00). 110 hs: 10) Matteo Cappannini (17″39). 400 hh: 6) Matteo Capannini (58″01). Salto in alto: 10) Eugeniu Ceban (1,75 mt). Salto in lungo: 2) Christopher Gandola (7,15 mt). Salto triplo: 11) Paolo Piergiovanni (12,77 mt). Peso: 3) Matteo Sgrazzutti (14,40 mt). Disco: 1) Alessio Dolciami (56,47 mt). Martello: 3) Mirko Casavecchia (53,91 m1). Giavellotto: 3) Giacomo Galeotti (52,61 mt). Marcia: 7) Luca Capo-grossi (27’34″81). Staffetta 4×100: 7) Emilio Di Maio, Christopher Gandola, Matteo Cappannini,Alessandro Bracciali (43″28). Staffetta 4×400: 8) Fabio Proietti Romoli, Alessandro Gubbini, Alessio Stocchetti, Alessandro Bartocci (3 ’26″12).
LE CLASSIFICHE MASCHILI: 1) Atletica Imola Sacmi Avis (1613 punti), 2) Sef Virtus Emilsider (159), 3) Libertas Orvieto (142), 4) Insieme New Foods Verona (128), 5) Ss Trionfo Ligure Asd (127.5), 6) Us Atemo Pescara (126), 7) Amatori Atletica Acquaviva (123.5), 8) Asd Marathon Trieste (119.5), 9) Atletica Monza (118), 10) Intesatletica (117), 11) Lagarina Crus Team (115), 12) Cus Bari (77).
LE CLASSIFICHE FEMMINILI: 1) Atletica Insieme New Foads Verona( 53 punti), 2) Atletica Lugo (149.5), 3) Spectec Atletica Carispezia (144.5), 4) Reggio Event’s – Reggio Emilia (143.5), 5) Atletica Udinese Malignani (138), 6) Sport Atletica Fermo (133), 7) Ss Lazio Atletica Leggera (123.5), 8) Acsi Campidoglio Palatino (118.5), 9) Vittorio Alfieri Asti (113.5), 10) Atletica Avis Macerata (106.5), I l) Us Sangiorgese (101.5), 12) Ss Trionfo Ligure ASD (94).
L. PIO.

Lascia un commento