28 C
Bastia Umbra
12 Agosto 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Giornale dell'Umbria

“Un albero per ogni nuovo nato”, presentata la proposta dei grillini bastioli

«Il 21 novembre sia la “Giornata nazionale degli alberi”»

BASTIA UMBRA – “Un albero per ogni nuovo nato”. Questa la proposta presentata dal Movimento 5 Stelle di Bastia Umbra al sindaco Stefano Ansideri e all’Assessore ai Lavori pubblici. Nello specifico i grillini chiedono che venga applicata la legge n. 1O del 2013 che modifica la precedente legge Rutelli del 1992 e che obbliga i comuni sopra i 15mila abitanti a piantare un albero per ogni bambino registrato all’anagrafe o adottato.
ft gruppo Movimento 5 Stelle di Bastia Umbra chiede che venga istituito il 21 novembre quale “Giornata nazionale degli alberi”. La ricorrenza dovrebbe servire a sensibilizzare i cittadini riguardo ad una corretta visione ambientale.
Nel corso della Giornata verrebbero poi effettuate iniziative nelle scuole di vario grado per promuovere la conoscenza dell’ecosistema boschivo e della biodiversità nonché la loro conservazione avvalendosi di sole risorse umane.
Per finire, i grillini chiedono che vengano annualmente censiti e classificati gli alberi piantati, tenendone traccia ufficiale e fruibilità dei dati ai cittadini che hanno usufruito dell’iniziativa. Questo non solo per quanto riguarda i nuovi alberi, ma anche quelli monumentali della città. Dopo aver presentato la richiesta, ora, il Movimento 5 Stelle è in attesa di una risposta da parte dell’Amministrazione.

Lascia un commento