30.4 C
Bastia Umbra
18 Agosto 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Nazione

Costano celebra i quarant’anni della sagra paesana

SERATA-AMARCORD SUI QUATTRO DECENNI DELLA FESTA

BASTIA UMBRA —MERCOLEDÌ sera a Costano, mentre nell’area della festa si consumavano porchetta e vino, nella piazza trasformata per l’occasione nel salotto buono del paese è andata in scena la rievocazione dei 40 anni di sagra. In realtà sono stati di più, perché è nata nel 1968 ma nel ’77 per sette anni fu interrotta per insanabili diatribe tra le confraternite. Anche questa è storia, al pari della qualità che Costano vuole garantire alla sua porchetta. Oggi quei contrasti sono acqua passata mentre tutto il paese è concentrato a sostenere la sagra e gli eventi ad essa connessi. La rievocazione ha visto protagonisti i costanesi: Lucio Raspa animatore, Antonio Mencarelli storico, la presidente del gruppo giovani Antonietta Meschini e padre Gualtiero Bellucci frate francescano dei Minori, tornato a Costano dove, nei primi anni Ottanta in qualità di parroco contribuì alla rinascita della sagra e al successo del gruppo giovanile.

Lascia un commento