20.6 C
Bastia Umbra
28 Settembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Bastia Umbra Cultura

60 ANNI DI PALIO: INAUGURATE LE PRIME DUE MOSTRE.

Palio de San Michele 2022

Bastia Umbra (PG)

dal 19 al 29 settembre

 

 

All’Auditorium Sant’Angelo “60 ANNI TRA SACRO E PROFANO”, mostra dedicata a Teresa Morettoni

dal 10 al 30 settembre 2022 – dalle 18.00 alle 20.00

 

Presso il Centro San Michele la mostra “60 ANNI DI SFILATE”

dal 11 al 29 settembre 2022 – dalle 18.00 alle 20.00

 

 

Sabato 10 settembre, presso l’Auditorium Sant’Angelo in piazza Umberto I a Bastia Umbra, è stata inaugurata la mostra d’arte collettiva “1962-2022 BASTIA ED IL SUO PALIO… 60 anni tra Sacro e Profano”.

L’Esposizione pittorica curata da Giuliano Belloni, è stata organizzata dall’Ente Palio per onorare la memoria di Teresa Morettoni. Il sindaco Paola Lungarotti ha tagliato il nastro aprendo così le porte ad un crogiolo di personalità diverse che attraverso le loro opere con stili, tecniche e dimensioni differenti, hanno interpretato scene e momenti del nostro splendido Palio nei suoi primi 60 anni.

Ospitare le opere di questi artisti all’interno del Palio, che è il cuore e il collante dell’identità culturale e sociale bastiola, significa non solo vedere rappresentata l’identità nell’identità e avere nel tempo una trasposizione plastica dell’amore e della passione per il Palio, riassunta nello spazio limitato di un’immagine, ma anche far conoscere e apprezzare il Palio de San Michele fuori dalle mura civiche grazie alla loro creatività.

 

“Questa è la 60°edizione, ma è anche la prima senza Teresa Morettoni – dice Giuliano Belloni -. Insieme abbiamo curato ed allestito le precedenti mostre, quella del 2019 e quella del 2021, e nell’ambito del programma per i 60 anni del Palio de San Michele volevamo renderle omaggio lasciandole il palcoscenico che merita di avere”.

 

Domenica 11 settembre invece è stato il turno del Centro San Michele che ha ospitato l’inaugurazione della mostra d’arte “60 ANNI DI SFILATE”.

60 anni di piazza, di carri, abiti di scena e passioni.

Un viaggio emozionale all’interno della storia di questi spettacoli di piazza: idee e scenografie messe in risalto da carri mobili unici nel loro genere.

La mostra ripercorre momenti vissuti all’interno di ogni rione, attraverso un viaggio multimediale e non, che porta alla scoperta dell’unicità di questi spettacoli.

 

Federica Moretti, Presidente dell’Ente Palio: “Qualcuno prima di me ha detto che la bellezza salverà il mondo e, l’arte, fa rima con bellezza in ogni sua forma. L’idea di queste due mostre nasce proprio da questo binomio che si sposa perfettamente con il Palio. L’Ente Palio ringrazia di cuore tutti i rionali che si sono prodigati per realizzare questa splendida mostra. Non era facile rappresentare 60 anni sfilate ed il lavoro congiunto con  la commissione del 60° ha dato i suoi frutti. Emozione dopo emozione, si respira tutta la nostra storia. Per noi bastioli non è facile descrivere cos’è una sfilata. È più facile far parlare le persone esterne al Palio o i bambini perché il loro stupore è forse la migliore espressione che abbiamo per rappresentarle. Sabato c’è stato il primo taglio del nastro con l’inaugurazione della mostra “1962-2022 BASTIA ED IL SUO PALIO… 60 anni tra Sacro e Profano”. Un’estemporanea meravigliosa che rende omaggio in modo indelebile al nostro Palio. Ringraziamo vivamente il curatore Giuliano Belloni, tutte le artiste e gli artisti che hanno partecipato alla mostra. Teresa Morettoni è sempre con noi e sappiamo già che, ovunque lei sia,  il suo cuore batterà per sempre dentro la nostra amata festa.”

L’ingresso ad entrambe le mostre è totalmente gratuito. Sono aperte tutti i giorni dalle ore 18 alle 20.

13/09/2022

Ufficio Stampa Ente Palio  
Nicola Angione

Sito web: www.paliodesanmichele.it
Pagina FB: https://www.facebook.com/entepaliodesanmichele/

Lascia un commento