15.5 C
Bastia Umbra
24 Settembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Bastia Umbra Cultura

Con la partecipazione dell’attore Rodolfo Mantovani letture della prima accensione della luce elettrica nella nostra città e “Divine Donne, un viaggio nelle donne di Dante”. Le iniziative del fine settimana a Bastia Umbra.

Venerdì 11 marzo, M’Illumino di Meno. Anche quest’anno l’ Amministrazione comunale di Bastia Umbra aderisce all’iniziativa patrocinata dal Parlamento Europeo, Presidenza della Repubblica, Ministero dell’Ambiente “M’illumino di meno” – la giornata di mobilitazione internazionale in nome del risparmio energetico. E’ stato predisposto dall’Amministrazione Comunale lo spegnimento dell’illuminazione della Rocca Baglionesca e del Palazzo Comunale, così come degli altri edifici istituzionali in segno di adesione simbolica all’iniziativa. Alle ore 18.00 presso l’Auditorium S. Angelo con Rodolfo Mantovani  per ascoltare la lettura, l’interpretazione, della cronaca della prima accensione della luce elettrica nella nostra città, un episodio emozionante e unico avvenuto il 15 Gennaio 1903 e che Bastia ha la fortuna di poter apprezzare grazie alle pagine manoscritte del Diario di Virgilio Angelini, recentemente pubblicato dalla associazione Pro Loco proprietaria del documento. Seguirà una breve passeggiata nel centro storico.

Sabato 12 marzo nelle manifestazioni dedicate alla giornata internazionale della Donna,  Auditorium Sant’Angelo ore 17.30 Divine Donne,  un viaggio nelle donne di Dante” a cura di Rodolfo Mantovani , ovvero un viaggio fra passato, presente che guarda al futuro con occhi attenti ai personaggi femminili di Dante Alighieri anche al di là della Commedia. Rodolfo Mantovani racconta le situazioni, le atmosfere, i caratteri e i diversi ruoli delle donne dantesche che animano la sua vasta produzione letteraria, ed hanno ispirato artisti, autori e l’umanità dal medioevo fino ad oggi. Un appuntamento da non perdere per scoprire che oggi come allora le donne ricoprono un ruolo fondamentale e complementare della vita di tutti i giorni. Chi sarà la più infernale? Chi la più misteriosa? Ma soprattutto.. Beatrice è davvero una donna così angelica come la descrive Dante o nasconde anch’ essa dei segreti inconfessabili? Tutte queste domande e molte altre curiosità saranno svelate in Divine Donne una narrazione orale scritta e interpretata da Rodolfo Mantovani con la partecipazione di Giulia Testi,  esperta in musica antica, che durante la narrazione canterà e suonerà alcune delle arie più belle del tempo di Dante per condurre lo spettatore nell’atmosfera ideale per conoscere questo autore che vive ancora nel nostro presente.

Alle ore 18.30 sempre all’Auditorium Sant’Angelo premiazione del concorso “La donna della mia vita” per i lavori svolti dagli studenti delle scuole  in collaborazione con il Tavolo Comunale Pari opportunità e RAV.

Annullata la manifestazione del 12 Marzo dalle ore 9.30 alle ore 16.30 “I colori delle donne” 1^ estemporanea di pittura al femminile a cura dell’Università Libera  e dell’Ass. Il Giunco   presso la Sala espositiva delle Monache Benedettine.

Domenica 13 marzo il primo dei tre concerti di Bastia Classica, il primo Festival di Musica Classica organizzato dal Comune di Bastia Umbra, Assessorato alla Cultura

Auditorium Sant’Angelo Piazza Umberto I ore 17.00

PIANOFEST I edizione

DANIS PAGANI pianoforte

opening Alessia Morgantini

Liceo musicale Italo Calvino Città della Pieve

Musiche di Beethoven, Chopin, Debussy, Scriabin

 

10/03/2022

COMUNE DI BASTIA UMBRA

Lascia un commento