6.6 C
Bastia Umbra
1 Febbraio 2023
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Bastia Umbra

“UN’ALTRA ECONOMIA E’ POSSIBILE? Spunti di riflessione a partire dall’Economy of Francesco”. 

Si è tenuto Venerdì 17 Gennaio, presso la Chiesa di Santa Croce, il convegno-dibattito, organizzato dall’antica Confraternita della Buona Morte Cristo Redentore, dal titolo “UN’ALTRA ECONOMIA E’ POSSIBILE? Spunti di riflessione a partire dall’Economy of Francesco”. 

Un grande successo quello di Venerdì, che ha visto tra i partecipanti tanti cittadini e imprenditori, il Primo Cittadino di Bastia Umbra, Paola Lungarotti, il presidente del gruppo giovani imprenditori umbri Confimi, Nicola Angelini e il presidente dell’ordine dei dottori commercialisti Stefano Ansideri. 

Tanti i punti toccati da Padre Marco Asselle nel corso della serata, dalla produttività, alla sostenibilità, al volontariato; uno sguardo particolare è stato rivolto poi ai giovani e al patto che Papa Francesco stringerà con loro al grande convegno mondiale di Marzo, in cui verrà pensata una nuova economia. 

 

Parte del ricavato della vendita del libro “Sorella economia” di Marco Asselle e Andrea Piccaluga, sarà utilizzato per illuminare in modo ecosostenibile la colonna restante dell’antico arco di ingresso della città, di fronte alla Chiesa di San Rocco. 

“Abbiamo organizzato questa serata perché questo tema non poteva passare inosservato e anche per far conoscere ancora meglio ai cittadini la realtà della Confraternita” ci spiega il Rettore Rossano Sforna, “con questo evento vogliamo fare da apripista anche per prossimi progetti, che ci vedranno sempre più vicini alla comunità bastiola, anche al di fuori del servizio svolto in Parrocchia. 

 

Insomma come ha detto il nostro parroco don Marco Armillei durate i saluti finali, una Confraternita 2.0 

21/01/2020