2 C
Bastia Umbra
6 Febbraio 2023
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Assisi

GIORNATA MONDIALE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE “TUTTI INSIEME PER UNA VERA CULTURA DELL’UGUAGLIANZA.

 “La Giornata mondiale contro la violenza sulle donne è un’emergenza che riguarda tutti, una priorità che le istituzioni devono mettere al primo posto nella loro agenda”.

Lo ha detto il sindaco di Assisi Stefania Proietti.

“Come amministrazione siamo impegnati attivamente nella rete regionale di prevenzione e contrasto alla violenza con il punto d’ascolto a Santa Maria degli Angeli dove le donne in difficoltà sia di Assisi che del territorio limitrofo si possono rivolgere per un sostegno, un aiuto o un consiglio. Il dovere di ogni istituzione – ha aggiunto il sindaco – è far sentire la propria vicinanza a ogni donna vittima di soprusi e molestie ma anche lavorare perché certe tragedie non accadano. E’ importante infatti fare sempre di più, a cominciare da una sfida culturale che parta dai giovani e porti a riscrivere il valore e il ruolo delle donne nella società, ma soprattutto a insegnare il rispetto delle persone e la parità di genere”.

“Insomma – ha concluso il sindaco – questa è una battaglia da fare insieme e con ogni strumento per una vera cultura dell’uguaglianza e ben vengano le iniziative di riflessione e sensibilizzazione come l’esposizione simbolica di vestiti rossi per richiamare l’attenzione sulla gravità della condizioni femminile. Oggi nell’atrio del Palazzo Comunale uno spazio lo abbiamo voluto riservare proprio a questo colore e sempre in segno di vicinanza la bandiera della Città è a mezz’asta con un fiocco rosso”.

25/11/2019

 


__________________
Ufficio Stampa
Città di ASSISI