27.8 C
Bastia Umbra
16 Agosto 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Sport

Ultima del 2016 a Ravenna! Perugia vuole fare tredici!

Domani sera alle ore 20:30 fari puntati con la Pala De Andrè per la sfida ai padroni di casa della Bunge per la quarta di ritorno di Superlega. Reduci da dodici successi consecutivi tra campionato e coppa, i Block Devils cercano di prolungare la striscia vincente contro un avversario in grandissima salute.

PERUGIA – Ultima fatica del 2016 per la Sir Safety Conad Perugia.

Reduci da dodici successi consecutivi tra campionato e coppa, i Block Devils partono oggi pomeriggio alla volta di Ravenna (stamattina ultima rifinitura al PalaEvangelisti) dove domani sera alle ore 20:30 affrontano i padroni di casa della Bunge per la quarta di ritorno di Superlega.

Ultimo match ufficiale dell’anno solare in corso prima di alcuni giorni di stop per i bianconeri (si riprenderà l’8 gennaio in casa contro Vibo) e match che Perugia vuole far proprio per allungare ancora la striscia positiva e per proseguire la scalata verso le zone altissime della classifica. Dopo l’ultimo turno infatti la Sir staziona al terzo posto provvisorio ad una lunghezza da Trento e tallonata a due punti da Modena.

Predica concentrazione e determinazione Lorenzo Bernardi. Già ieri, all’indomani della vittoria contro Sora, il tecnico perugino ha fatto lavorare la squadra e vuole tenere altissima la tensione di tutto il gruppo atteso da un match molto difficile ed impegnativo in un impianto, il Pala De Andrè di Ravenna, che sarà con ogni probabilità sold out, come ormai piacevole costante nelle trasferte stagionali dei Block Devils, e con una nutrita rappresentanza di Sirmaniaci che si muoveranno in più di centocinquanta con mezzi propri per essere al fianco dei loro beniamini.

Sul fronte formazione Bernardi dovrebbe presentarsi con tutti gli effettivi a disposizione con Bari pienamente recuperato, con Zaytsev che sta smltendo l’influenza di domenica e con Marko Podrascanin, uno dei migliori in questa prima parte di stagione tra i bianconeri, che sprona il gruppo in vista di domani:

“Arriviamo da un periodo molto buono con tante vittorie consecutive ed importanti alle spalle e sicuramente vogliamo chiudere il 2016 con una bella prestazione a Ravenna e fare un bel regalo ai nostri tifosi. Non sarà una gara facile, loro vengono da una grande vittoria a Modena. Sarà fondamentale preparare bene la partita e dimostrare fin dall’inizio che vogliamo portare a casa i tre punti. Lunedì abbiamo conquistato il terzo posto in classifica e vogliamo provare a salire ancora”.

Formazione in grandissima salute la Bunge Ravenna che aspetta i Block Devils. Coach Soli ed i suoi ragazzi vengono dal blitz del PalaPanini che ha portato tantissimo entusiasmo e convinzione. Dovrebbero pertanto partire in blocco i sette di lunedì a Modena con Spirito e Torres in diagonale, Bossi e Ricci al centro, Lyneel e Van Garderen in banda con Goi libero.

La parola d’ordine in casa Perugia domani dovrà essere: pazienza. Ravenna infatti è formazione assolutamente quadrata e compatta che ha nella fase break il suo punto di forza grazie ad un servizio molto insidioso (sia flot che al salto), ad un muro molto spesso incisivo (Ravenna e Perugia sono rispettivamente prima e seconda nella speciale classifica di specialità) e ad una fase di difesa organizzata e qualitativamente di primo livello. Insomma, per farla breve, è possibile che il pallone non andrà giù al primo tentativo (giova ricordare anche l’andamento del match d’andata) ed i Block Devils dovranno avere la lucidità di aspettare il momento propizio cercando al tempo stesso di far male con il servizio e con le qualità dei propri attaccanti. È un test importante, molto importante per Perugia. Per mille motivi e per chiudere alla grande il 2016!

 

PRECEDENTI

 

Undici i precedenti tra le due formazioni con nove vittorie di Perugia e due successi di Ravenna.

 

EX DELLA PARTITA

 

Andrea Bari a Ravenna dal 2013 al 2016, Dore Della Lunga a Ravenna nel 2015-2016.

 

DIRETTA RADIOFONICA SULLE FREQUENZE DI UMBRIA RADIO

 

Diretta radiofonica live domani sera da Ravenna a partire dalle ore 20:30 con Francesco Biancalana che racconterà Ravenna-Perugia sulle frequenze di Umbria Radio (a Perugia 92.0 e 97.2), network radiofonico ufficiale della Sir Safety Conad Perugia.

 

PROGRAMMAZIONE SU TEF CHANNEL

 

Tef Channel (canale 12 della piattaforma digitale), televisione ufficiale della Sir Safety Conad Perugia, sarà al Pala De Andrè domani sera con le proprie telecamere per il consueto post partita in onda circa dalle ore 23:00. La replica del match andrà in onda sabato 31 dicembre alle ore 14:30 sul canale 12.

 

DIRETTA WEB SU SPORTUBE

 

Il match di domani tra Ravenna e Perugia sarà visibile in diretta web sui canali di Lega Volley Channel.

 

PROBABILI FORMAZIONI:

 

BUNGE RAVENNA: Spirito-Torres, Ricci-Bossi, Lyneel-Van Garderen, Goi libero. All. Soli.

SIR SAFETY CONAD PERUGIA: De Cecco-Atanasijevic, Podrascanin-Birarelli, Zaytsev-Russell, Bari libero. All. Bernardi.

Arbitri: Massimo Florian – Stefano Cesare

 

28/12/2016

UFFICIO STAMPA SIR SAFETY CONAD PERUGIA

Lascia un commento