28.5 C
Bastia Umbra
28 Giugno 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Nazione

Contributi ‘una tantum’ agli anziani in condizioni disagiate

LO HA DECISO L’AMMINISTRAZIONE. POSSONO BENEFICIARNE I 75ENNI RESIDENTI IN CITTA’
BASTIA UMBRA PUBBLICATO un avviso per la concessione di un contributo economico una tantum’ in favore di anziani ultrasettantacinquenni che vivono in condizioni economicamente disagiate. L’iniziativa è gestita dal settore Sociale del Comune. Possono beneficiarne le persone che hanno compiuto il 75° anno di età, sono residenti nel Comune da almeno cinque anni, sono unici componenti del proprio nucleo familiare, percettori di sola pensione sociale o di altra natura, per un importo mensile non superiore al trattamento minimo INPS, che risulta pari a 501,38 euro al mese. Inoltre, non devono percepire indennità di accompagnamento, assegno di invalidità e/o altro diverso emolumento, non essere proprietari di beni immobili produttivi di reddito imponibile in Italia o all’estero, con esclusione dell’abitazione principale e relative pertinenze. Infine, non devono essere inseriti, in regime residenziale o semiresidenziale, in alcuna struttura pubblica o privata (casa di riposo, comunità o altra struttura). La domanda dovrà essere spedita a mezzo raccomandata a/r entro e non oltre il 30 gennaio oppure presentata direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune, entro e non oltre le ore 13 del 30 gennaio. Per la compilazione si può utilizzare il fac-simile di richiesta, reperibile presso l’Ufficio comunale relazioni con il pubblico (U.R.P.), oppure attraverso il sito internet del comune(www.comunebastiaumbra.gov.it), sotto la voce «Avvisi». Il beneficio per anziani è finanziato con fondi del bilancio comunale.

Lascia un commento