28.5 C
Bastia Umbra
28 Giugno 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Nazione

«Befanito», raccolti duemila euro per i disabili

BRILLANTE INIZIO D’ANNO ALL’INSEGNA DELLA SOLIDARIETA’
BASTIA UMBRA BRILLANTE inizio d’anno all’insegna della solidarietà. In particolare un’iniziativa che ha consentito di raccogliere duemila euro (nella foto l’assegno simbolico) destinati al Giunco. Martedì 6 gennaio al Palasport di viale Giontella si è registrato il tutto esaurito per accogliere Befanito’, torneo di calcetto con squadre tutte locali: A.C. Bastia 1924, Athletic Bastia, Costano e Insula Romana. LE SFIDE in campo, pur competitive, sono state all’insegna del fair play e alla fine a conquistare il primato è stato l’Athletic Bastia che ha superato i ragazzi del Costano. Nella finalina per il terzo e quarto posto l’Insula Romana ha prevalso sull’A.C. Bastia. Alla manifestazione ha partecipato l’assessore allo sport Filiberto Franchi che ha consegnato i trofei. La giornata, organizzata dall’Athletic Club Bastia società calcistica di seconda categoria, è stata animata anche dalla lotteria che si è svolta tra una partita e l’altra. Sono stati così raccolti i duemila euro destinati a «Il Giunco» (Associazione genitori e amici dei disabili). PRESIEDUTA dalla vulcanica Rosella Aristei l’associazione, oltre a molteplici attività ordinarie che continuano dal 1996 data di nascita del Giunco, è alle prese con il completamento della Casa di Jonathan’. L’edificio è costruito ora vanno montati gli infissi , con intonaco e tinteggiatura. L’obiettivo è renderla operativa dal 2016, nel ventesimo anniversario, per garantire un alloggio ai disabili e alle loro famiglie, oltre all’indispensabile assistenza.

Lascia un commento