13 C
Bastia Umbra
8 Dicembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Sport

I Block Devild primi in classifica nel girone di ritorno

Giovi in ricezione

I bianconeri primi in classifica nel girone di ritorno ed unica squadra insieme a Piacenza senza sconfitte. E Piacenza sarà proprio l’avversario della Sir domenica prossima. Settimana molto importante anche per l’under 14 dell’Istituto Leonardi Perugia impegnata domenica mattina a Città di Castello nel secondo concentramento di Boy League.

PERUGIA – Tornano oggi in palestra i Block Devils della Sir Safety Banca di Mantignana Perugia.
Reduci dalla bella vittoria con Verona, capitan Vujevic e compagni si ritrovano agli ordini di Kovac e del suo staff per iniziare la settimana che porterà i bianconeri domenica 9 febbraio al PalaBanca di Piacenza per la quinta di ritorno della serie A1 maschile di pallavolo.
Umore altissimo ed ambiente euforico fanno da cornice alla squadra che al contrario prosegue a testa bassa nel proprio lavoro quotidiano per migliorare costantemente le performance in campo.
Performance che però, impossibile negarlo, in questo girone di ritorno sono state straordinarie per gli atleti del presidente Sirci.
Lo dicono i numeri del campionato. Partendo da quelli dei singoli. Impossibile ad esempio non sottolineare un eccellente Atanasijevic. “Magnum” è finora il re indiscusso dei migliori realizzatori del campionato con 310 punti a referto. Numeri da capogiro dell’opposto bianconero che viaggia ad una media di oltre 20 punti a partita, che è primo anche nella speciale classifica degli attacchi vincenti (265) e terzo in quella riservata ai migliori battitori (23 gli ace). Non è da meno il suo gemello offensivo Petric. Il “Drago” di Perugia è il nono attaccante del torneo con 225 punti a referto, secondo solo al tifernate Fromm se la graduatoria viene letta eliminando gli opposti.
Ma se gli attaccanti girano a mille, lo stesso si può dire per la seconda linea di Kovac, la prima della serie A1 in ricezione come percentuale di perfezione (35,2%) con il libero Giovi che, oltre ad esaltare il PalaEvangelisti con i suoi prodigiosi interventi in difesa, è secondo nella speciale classifica delle ricezioni perfette (146 colpi).
Ma il dato che più rispecchia l’ottimo momento di Perugia è la classifica. Quella generale senza dubbio, ma in particolare quella del girone di ritorno che vede i Block Devils al primo posto con undici punti in quattro partite, anche se va considerato che Piacenza, a quota nove, deve recuperare la gara di Ravenna. Inoltre la Sir, insieme alla Copra di Simon, è l’unica squadra ancora senza sconfitte. E domenica il calendario mette in programma proprio Piacenza-Perugia. Come dire… ne resterà una sola…

SETTORE GIOVANILE ISTITUTO LEONARDI: L’UNDER 14 DOMENICA ALLA PROVA DELLA BOY LEAGUE!

Settimana molto importante anche per il settore giovanile bianconero dell’Istituto Leonardi Perugia. I piccoli Block Devils del responsabile tecnico Marco Taba e del suo collaboratore tecnico Andrea Piacentini continuano il loro percorso eccellente nei vari campionati regionali di categoria dove veleggiano in vetta a tutte le classifiche dall’under 19 all’under 13.
E domenica, per l’under 14, fondamentale secondo concentramento di Boy League. Dopo il primo svoltosi a gennaio a Rivotorto d’Assisi, terminato con una vittoria con Castello e con una sconfitta con Ravenna, le tre compagini saranno di scena proprio a Città di Castello in vista della qualificazione alla fase finale. Apriranno la mattinata proprio Città di Castello e Perugia, che si sfideranno a partire dalle ore 9:30. A seguire, con inizio alle ore 11:00, i piccoli Block Devils se la vedranno con Ravenna con gli stessi romagnoli che chiuderanno il concentramento affrontando Città di Castello a partire dalle ore 12:30. La classifica vede Ravenna prima con 6 punti, a seguire l’Istituto Leonardi Perugia con 2 e Città di Castello con 1 punto.

04/02/2014
Ufficio Stmpa Sir Safety Banca di Mantignana Perugia

Lascia un commento